MILANO: VIAGGIARE IN FIERA

Curiosare fra l’artigianato locale di un paese si sa, è uno dei modi migliori per scoprirne la cultura e svelarne profumi e colori. È chiaro anche che Milano è la città per eccellenza delle occasioni e delle possibilità, sia a livello nazionale che a livello internazionale.

Se uniamo l’artigianato a Milano il risultato è l’Artigiano in Fiera, che nei prossimi giorni animerà lo spazio fieristico di Rho portando vicino a casa nostra interessanti occasioni d’acquisto, un’ampia scelta gastronomica e un bel sovraffollamento fino al ponte dell’Immacolata.

Si andrà dall’abbigliamento agli oggetti per la casa, dai gioielli ai manufatti folkloristici dai Paesi più disparati, il tutto ben organizzato e ripartito per aree geografiche. Non mancheranno nemmeno gli stand del food, anche questi da tutto il mondo!

 

foto

QUANDO E COME

L’Artigiano in Fiera sarà aperto al pubblico tutti i giorni da Sabato 29 Novembre all’8 Dicembre dalle 10:00 alle 22:30. Questo è il link alla Pagina Ufficiale dell’evento http://www.artigianoinfiera.it/web/index.php Sullo stesso sito trovate anche la mappa da scaricare da casa, perché a quanto pare c’è da perdersi ed è bene prestabilire un percorso prima di partire e non trovarsi impreparato.

Il mezzo più comodo per arrivarci? La M1 (la linea rossa), seguendo proprio il capolinea Rho Fiera Milano. Non trascurate il dettaglio che per arrivare fino a qui si deve essere in possesso di un apposito biglietto (non una corsa semplice della metro), altrimenti incapperete facilmente in una multa.

Per facilitare l’arrivo dei visitatori provenienti dalla Svizzera, Trenitalia, sino alla conclusione dell’evento, ha previsto anche una fermata a Rho-Fiera Milano per i treni Eurocity da/per Basilea e Ginevra.

PRO E CONTRO

slideshow_articoli_magazine_immagine_414321296Tre buoni motivi per passare dalla fiera?

1. è gratis;

2. è giunta alla diciannovesima edizione (non ne valesse la pena da tempo non ripeterebbe);

3. è una buona occasione per portarsi a casa i primi regali di Natale

Un buon motivo per non andarci:

– è troppo affollata. La fiera infatti si riempie di curiosi da tutto l’interland milanese, soprattutto durante i fine settimana; se potete optate per i giorni feriali.

 

IL MIO CONSIGLIO

Dal momento che dai miei viaggi non faccio mai rientro con pesanti souvenir, resto spesso a bocca asciutta. Questa potrà essere l’occasione per rifarmi di tante possibilità di acquisto perse… Non ultima una bella ceramica, la tajine, sulla quale avevo lasciato il cuore in Marocco!

bisc(2)

 

Drop a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *